La piegatura della lamiera è una lavorazione meccanica che si effettua attraverso procedimenti di estrema precisione.
Essi vanno eseguiti sotto il massimo controllo e con la massima cura.
Se ciò non avviene, si rischia di incorrere in spiacevoli errori che, non solo compromettono il lavoro finito, ma possono causare danni e infortuni.

 

Come evitare gli errori quando si effettua una piegatura della lamiera?

 

1 DEDICA CURA E TEMPO AL CONTROLLO QUALITA’.

Monitorare passo passo ogni operazione può essere complesso. Tuttavia, il controllo qualità è fondamentale per evitare un oneroso spreco di tempo, risorse e denaro.

 

2 LEGGI ATTENTAMENTE IL DISEGNO TECNICO.

Controlla che ogni pezzo sia stato disegnato e sia leggibile in modo chiaro e univoco. Se così non fosse, segnalalo nell’immediato, così da risolvere prontamente.
In particolare controlla che ciò che compare nel disegno abbia una corrispondenza esatta nella realtà, verificando ad esempio gli ingombri.

 

3 CONTROLLA SPESSORE, MATERIALE E FINITURA.

Ogni informazione deve essere chiara, in modo da avere tutte le indicazioni necessarie per completare la lavorazione tenendo conto delle caratteristiche specifiche del materiale. Una variazione minima sullo spessore, ad esempio, modifica la risposta della lamiera rispetto alla forza di piega. Più la lastra è sottile, più tenderà a mantenere un’angolazione aperta.

 

4 CONTROLLA LA SIMMETRIA DEI PEZZI.

La verifica visiva di un tecnico esperto è fondamentale e nessun controllo è superfluo. Pertanto, esamina con cura i pezzi. Falli coincidere e controlla che le geometrie corrispondano.

 

5 GESTISCI LE VARIABILI DEL MATERIALE.

Tieni conto del comportamento meccanico del materiale che devi lavorare e le variabilità che ne derivano. Ad esempio, dopo aver effettuato la piegatura, il materiale possiede sempre un certo ritorno elastico che altera l’angolo di piega desiderato. Pertanto utilizza gli strumenti di precisione a tua disposizione per determinare e correggere questa caratteristica.
Nella piega in aria, per esempio, studia attentamente l’overbending, ovvero la pratica di penetrare in profondità col punzone in modo da compensare il ritorno elastico.

 

6 FAI ATTENZIONE ALLE LAVORAZIONI DELICATE.

Alcune lavorazioni con materiali di pregio richiedono un risultato finale che abbia un plus qualitativo in termini di estetica. In questi casi poni molta attenzione nell’uso degli utensili, in modo che preservino la perfezione del pezzo e non ne danneggino l’aspetto.

 

7 ELIMINA I RESIDUI DALLA PRESSA PIEGATRICE.

Rimuovi residui, olio o polvere dalla macchina. La mancata rimozione di materiale residuale potrebbe causare incisioni, graffi e imperfezioni.

 

8 LAVORA CON PRECISIONE DURANTE TUTTO IL PROCESSO.

Il tuo ruolo è fondamentale: devi far sì che ogni passaggio venga eseguito correttamente. In tal modo avrai il merito di aver creato un prodotto di qualità. Il rigore sarà fondamentale soprattutto nel caso di un futuro assemblaggio a tolleranze strette.

 

9 SCEGLI UTENSILI DI ALTA QUALITÀ.

Gli utensili sono, di fatto, ciò che agisce direttamente sulla lamiera. Dalla loro qualità dipende gran parte del risultato finale. Perciò è fondamentale scegliere con cura i tools da applicare.

Dal 1970 Eurostamp Tooling produce e commercializza utensili e attrezzature per macchine piegatrici (press brake tooling). Abbiamo clienti in tutto il mondo che ci scelgono per la nostra professionalità, la competenza, la precisione di lavorazione e la velocità di consegna.

 

VISITA IL NUOVO MAGAZZINO VIRTUALE EUROSTAMP

10 HAI DUBBI? AFFIDATI A UN ESPERTO.

CONTATTA EUROSTAMP

 

 

× Bisogno di aiuto?